Conservazione del prodotto congelato

Come conservare correttamente il prodotto congelato

L’accorgimento basilare è: non spezzare la catena del freddo.

Quando si acquista un prodotto congelato (pesce, ma non solo) e si intende mantenerlo tale, bisogna cercare di riporlo nel freezer di casa nel più breve tempo possibile: non fatevi prendere dal panico sui minuti, ma state attenti a non far passare ore..

In ogni caso è consigliabile trasportare verso casa il prodotto congelato appena acquistato utilizzando un’apposita borsa termica.

Una volta a casa, quanto tempo posso tenere congelato in freezer il mio prodotto?

Chiediamolo alle stelle! Che non è un bel modo di dire, ma è la verità! Ogni freezer di casa avrà indicate diverse stelline, da * a ****. Generalmente sono individuabili all’interno degli scomparti.

Cosa significano le stelle? Beh è molto semplice, vediamolo qui in parole semplici:

 Le stelle utilizzate sono simboli internazionali e vengono utilizzati per la precisa classificazione degli scomparti più freddi nei quali vengono conservati gli alimenti surgelati o congelati. Il numero diverso di stelle presenti su questi scomparti indicano la temperatura che possono raggiungere. Nel dettaglio vediamole una per una: 

– una stella *
indica che la temperatura in questa zona può scendere fino a -6° il prodotto può essere conservato per una settimana. 

– due stelle **
indica che la temperatura in questa zona può scendere fino a -12° il prodotto può essere conservato per un mese.

– tre stelle ***
indica che la temperatura in questa zona può scendere fino a -18° il prodotto può essere conservato per più mesi. 

– quattro stelle *** *
indica che la temperatura in questa zona può scendere oltre i -18° il prodotto viene congelato a -18° in 24 ore. 

E’ bene sottolineare che per i nuovi frigoriferi no-frost, non ci sono regole diverse, semplicemente sono più rapidi nella refrigerazione.